Smart bulbs, le lampadine intelligenti

Automazione e Internet Of Things stanno entrando a far parte delle nostre abitudini familiari, semplificandoci la vita e aiutandoci a contenere consumi, costi e impatti ambientali. Merito della domotica, quel ramo dell’innovazione tecnologica che rende le case sempre più connesse alle esigenze dell’uomo in modo efficiente e sostenibile, integrando design, funzionalità e risparmio energetico. Ma “Smart Home” non implica mettere mano agli impianti di casa dovendosi far carico di costi proibitivi. Esistono ormai soluzioni dal prezzo accessibile come il termostato intelligente o le smart bulbs, le lampadine LED che permettono di gestire al meglio l’illuminazione in casa.

Disegnato da Philippe Stark

Come funzionano 

Le smart bulbs si attivano grazie al web e sono gestibili da remoto dal proprio smartphone, attraverso un’app o a voce se integrate con uno speaker come Alexa, Amazon Echo o Google Home. Si collegano facilmente alla rete Wi-Fi domestica. Per azionarle, l’interruttore fisico deve essere in modalità on.

Comfort e flessibilità

Le smart bulbs si possono anche programmare per l’accensione e lo spegnimento automatico in base a giorni, orari o addirittura eventi (ad esempio l’apertura di una porta o il rilevamento di un movimento) e consentono di regolare liberamente il grado di intensità e la tonalità della luce.

I vantaggi del LED

Le smart bulbs sfruttano la tecnologia LED, quindi hanno una serie di vantaggi misurabili nelle nostre tasche nonché in termini di salute e di tutela dell’ambiente: durano più a lungo, riducono i consumi dell’80%, producono una luce di qualità superiore rispetto a quella delle lampadine alogene, non sono inquinanti ed emettono un quantitativo decisamente minore di CO2.

Risparmio energetico

I benefici del LED, combinati alla possibilità di poter regolare l’illuminazione in circostanze di effettiva necessità, abbattono i costi della bolletta e gli sprechi di energia. L’acquisto delle smart bulbs comporta una spesa iniziale più ingente (in media tra i 20 e i 40 euro per lampadina) ma che verrà ampiamente ripagata nel tempo.

Condividi l'articolo su


Strumenti Heracomm correlati